mercoledì 10 settembre 2014

Cerca e sostituisci

Uno strumento sottovaluto dell'editor di Livecode è il sistema "cerca e sostituisci". Per aprire la finestra basta andare su "Edit -> Find & Replace":



oppure potete utilizzare la scorciatoia Ctrl+Shift+F.



Dalla finestra che vi appare potete cercare e sostituire qualunque cosa nel vostro codice ovunque esso si trovi.

Cercare è importante per capire dove abbiamo scritto qualcosa che, per esempio, porta ad un errore oppure per esaminare il codice scritto da altro programmatore.
Prima di tutto notiamo che per ricercare bisogna aver salvato. La ricerca avviene solo sul file scritto.
La finestra di ricerca permette di specificare la ricerca con:
  • testo semplice (i caratteri speciali non sono interpretati, ma considerati come semplici caratteri)
  • caratteri jolly (come l'asterisco)
  • espressioni regolari
  • considerare o ignorare se i caratteri sono maiuscoli o minuscoli
  • considerare una alla volta le parole digitate nel campo cerca o solo tutte insieme
la ricerca vi elenca i risultati ovunque essi si trovino:



cliccando su uno dei risultati, verrete trasportati direttamente alla riga di codice dove si trova, anche dovendo aprire un'altra finestra se necessario.
Se volete limitare la ricerca ad una porzione del vostro programma, potete selezionare dal menu a tendina dove limitare la ricerca (stack, card, button, codice corrente aperto, ecc.)

L'altra  funzione sorprendente di Livecode è quella di sostituzione. Come in tutti gli editor permette  di sostituire il testo trovato con un altro, sia una volta sola che per tutte le ricorrenze trovate. Allora cosa c'è di tanto sorprendente? Il formato del file Livecode è tale da poter contenere tutto il codice in unico file: pulsanti, bottoni, immagini; quindi potete cambiare il nome ad una variabile, un messaggio, una funzione o qualunque cosa in tutto il programma con un semplice click, senza aver paura di aver dimenticato qualcosa da qualche parte. Per chi, come il sottoscritto, erra abituato a vari piccoli file sparsi in varie cartelle, questo è qualcosa di sorprendente.